8 Novembre 2021

Fumo ed erba, quali differenze?

Differenze fumo e erba

Nel parlare comune si fa spesso confusione tra erba e fumo: persino gli appassionati, qualche volta, non sanno descrivere adeguatamente le differenze tra le due tipologie di prodotti: per quanto entrambi derivino dalla lavorazione della canapa, ma la prima è frutto della lavorazione naturale della pianta, mentre la seconda è un composto spesso anche trattato con sostanze chimiche.

Questa, però, non è l’unica differenza tra i due prodotti.

Cos’è l’erba, cosa il fumo

Il termine erba si usa genericamente per indicare la marijuana e i prodotti costituiti da un mix di foglie e infiorescenze adatte a essere fumate o vaporizzare, dopo essere state essiccate e triturate o trinciate. L’erba è dunque il risultato di un processo di produzione tendenzialmente naturale, deriva direttamente dalla pianta della cannabis e, nella sua versione legale, ha THC controllato entro i limiti previsti dalla legge.

L’erba può essere usata per diversi scopi, da quello ricreativo a quello rilassante, ed è attualmente utilizzata anche in diversi trattamenti antidolorifici, contro l’insonnia e lo stress, grazie alle sue variegate proprietà benefiche.

Ecco tutti i benefici della cannabis light.

Con il termine fumo, invece, si fa normalmente riferimento all’hashish, che si ottiene dalla lavorazione della resina che riveste le infiorescenze femminili della cannabis e, nella sua forma non legale, ha forti effetti psicotropi. Talvolta, nel processo di lavorazione vengono utilizzate sostanze chimiche non naturali.

Il fumo può essere assunto per ingestione oppure fumato.

 I diversi effetti tra erba e fumo

Due prodotti diversi hanno generalmente anche effetti differenti: la marijuana legale garantisce grande relax fisico, distensione mentale, lenisce nevralgie e dolori assortiti, tiene sotto controllo lo stress e può essere usata quotidianamente senza timore, grazie alle proprietà benefiche del CBD (cannabidiolo), di cui è ricca.

Il fumo, nella sua versione comune non legale, ha quantità di THC elevate e perciò può provocare diverse controindicazioni: dalla riduzione dell’equilibrio e della coordinazione sino a vuoti di memoria, dall’euforia momentanea e spiccata sino alla totale disinibizione o, nelle peggiori condizioni, tachicardia, apatia, deficit cognitivi, sbalzi umorali, insonnia.

Molto meglio può fare l’hashish legale, anch’esso con THC a norma di legge e capace di sprigionare un benessere del tutto simile a quello dell’erba.

Ecco invece tutte le differenze tra marijuana e hashish.

 La migliore erba e il miglior hashish legali sono sul nostro shop

Lo shop online di Hemp House è dedicato a tutti gli appassionati della canapa e per questo offre una vasta scelta di erba assolutamente legale, per tutti i gusti e tutte le necessità, nonché una scelta di hashish legale di alta qualità, coltivato senza pesticidi ed erbicidi. Selezioniamo, coltiviamo e ti offriamo solo il meglio della nostra produzione made in Italy.

Comprala subito su Hemp House!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trustpilot
20% di
sconto
1 grinder
C'eri quasi...
1 grammo
di erba
1 grinder
1 bong
Aspetta! gioca e vinci un premio!

Inserisci la tua mail per iscriverti alla nostra newsletter e gira la ruota! Potresti vincere un premio!

Sei già iscritto? Nessun problema! Prova comunque a vincere